Benvenuti sul nostro sito!
Free Call +39-081-991648

Casamicciola e la belle époque

10.00

Casamicciola nel periodo della belle époque era una delle stazioni turistico termali tra le più accreditate in Europa.

Categories: , , Tags: , Product ID: 839

Description

Ricco di storie e di personaggi sullo sfondo di una cittadina, Casamicciola Terme, che è stata un tempo la regina del termalismo e del turismo dell’isola d’Ischia (strano che l’aggiunta “Terme” alla sua denominazione sia venuta in un periodo meno luminoso), con ospiti illustri che contribuivano a portarla le località più titolate. Proprio in un tale contesto nasce (e il libro la ripropone) la prima guida turistica di Girolamo De Concima una rarità editoriale stampata in soli cinquanta esemplari nel 1832. Questo autore friulano, parlando degli abitanti, li divide in «Montani, Medii e Littorali. I Montani si riducono a piccolo numero, e questi sono quei pastori e custodi di mandrie che nelle stagioni di primavera e di autunno hanno cura particolare de’ bestiami alle loro vigili sopravveggianze affidati.“ Si legge ancora di Luigi Manzi e della sua “sambuca”, delle fonti letterarie che incominciarono a parlare di miniere d’oro, già descritte da Strabone e poi da altri accennate nelle opere che presentava- no all’attenzione generale questa terra con le bene che acque termali. Il terremoto del 1883 e le sue gravi conseguenze, la distruzione di Casamicciola e la sua ricostruzione; il cappello della bella époque, la paglietta, e la fabbrica di Lacco

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Casamicciola e la belle époque”

Your email address will not be published. Required fields are marked *